A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

Scena creativa, bricolage e cantiere: tre immagini (più una) della città contemporanea

Scena creativa… Urbanistica Informazioni 2006

Per chi si occupa di politiche urbane, è successo di incontrare la questione ‘creativa’ è a più riprese nel corso degli ultimi venti anni. Naturalmente, l’accezione di creatività e la connessione con l’aspetto urbano variano in modo sensibile, a seconda delle stagioni e degli interessi. Recentemente, è stato sottolineato nelle politiche urbane di diversi paesi europei il richiamo all’innovazione tecnologica, fenomeno urbano per eccellenza. Per esempio, in Francia, il 45% degli impieghi superiori è localizzato nella capitale, il 39% nelle altre 77 aree metropolitane superiori a 100 mila abitanti. In Germania, le politiche nazionali sostengono i poli urbani di “competitività”, associando agglomerazioni produttive e ricerca scientifica. Numerose città europee hanno investito in progetti e strategie ambiziose, da questo punto di vista, cercando di anticipare i cambiamenti e catturare nuove attività. Sarebbe possibile, a questo punto, procedere ricordando l’elenco delle iniziative, delle politiche e delle opere messe in atto dalle città in ricerca e a sostegno della creatività. Piuttosto che rischiare di compilare un elenco di best practices, non di rado ripetitivo o inutilmente virtuoso, è forse più utile cercare degli orientamenti nel cambiamento in corso. Provo allora ad indicare tre scenari -non alternativi tra loro- che descrivono altrettanti modi di coniugare il tema, cercando di evidenziare il ruolo delle città, soprattutto di quelle italiane. Prima, è però necessaria un’avvertenza (e, alla fine, un ulteriore scenario più problematico).

Addetti alle mansioni superiori nei comuni metropolitani
Addetti alle mansioni superiori nei comuni metropolitani

Comments are closed.